ke ne dite?

avete guardato le immagini di quel blog? che dire osservate bene le scene, non tanto gli oggetti in primo piano, quanto gli sfondi. viali alberati, edifici prefabbricati, locali pubblici. E allora da dove viene il disagio ? potrà capitare anche qui? ecco le mie risposte : il disagio può esserci dappertutto, è strettamente legato al senso di appartenenza al luogo … Continua a leggere

code alla ASL

I have a dream……diceva qualcuno in campagna elettorale. Quel sogno ce l’ho anch’io: vedere qualche candidato che si fa la coda come gli altri in attesa di un esame in una struttura pubblica o al pronto soccorso di un’ospedale. 5 sportelli di cui solo due aperti, (ecco tre posti di lavoro) 50 persone in attesa di essere registrate e di … Continua a leggere

noi e le periferie

o meglio, anche noi tutti facciamo parte delle periferie, o , se preferite, le periferie non sono luoghi su chissà quale pianeta, ma fanno parte degli agglomerati urbani di qualsiasi centro che si fregi del nome di “città” . Un tempo le città erano grandissime, non vi erano palazzi alti e quindi tutti abitavano in luoghi labirintici addossati gli uni … Continua a leggere

onore ai calabresi

ci sono combattenti senza armi che decidono di andare in guerra, si chiamano gente comune. Ragazzi e ragazze, uomini e donne, vecchi, di mezza età, di destra e di sinistra, preti e atei. la manifestazione di oggi a Locri è un piccolo, semplice, indizio di come le cose possono cambiare. Quando il popolo ne ha le tasche piene,anche i potenti … Continua a leggere

a ciascuno il suo mondo

Forse sarò paranoico, ma siccome sono stato accusato di vivere in un mio mondo personale, forse noto che la cosa capita ad ognuno e quindi non mi sembra di essere un mostro. ragazzi bruttissimo litigare il mercoledi mattina alle 7, proprio una bella maniera di iniziare la giornata!