guerra all’islam?

non ci credo. conosco un pacco di musulmani che con i proclami di guerra non hanno niente a che vedere, così come la maggior parte dei crisitiani che conosco una guerra non se la filano proprio. forse le tv arabe si sono dimenticate lefiaccolate e le manifestazioni conto la guerra. io ho ancora appesa fuori la bandiera della pace. ma … Continua a leggere

nuova vita

dal “Corriere della Sera” : “Opportunity e Spirit sono le due sonde scese su Marte, a distanza di circa tre settimane l’una dall’altra, nel gennaio del 2004: dovevano funzionare per 90 giorni e, invece, sono in servizio permanente effettivo da quasi mille giorni e stanno ancora spedendo sulla Terra foto e dati. Opportunity ha appena raggiunto il bordo del cratere … Continua a leggere

thank’s god it’s friday

era una canzone disco di tanti anni fa. qui in fondo erano pochi anni che non si lavorava il sabato e il pezzo fu particolarmente apprezzato (non da me ovviamente!) . qualcuno lavora ugualmente al sabato, vuoi perché di turno, vuoi perché……tanto lavora lo stesso, ma lavorare il sabato non è come lavorare il resto della settimana, ci si sente … Continua a leggere

programmi tv

sempre più demenziali, inutili e ..cos’altro? sembrano quei bambini che fanno di tutto pur di attirare l’attenzione, il guaio è che dopo la seconda volta non ci cade più nessuno buona giornata

martedi letterario

ieri sera, per fare qualcosa di diverso, invece di stare in casa a navigare su internet, per evitare la tv, ho partecipato alla presentaqzione di un libro scritto da un’amica. nulla di trascendentale , si può dire, invece la cosa bella è stato scoprire una città che ha ancora qualche segno di vitalità. nella piccola libreria si dibatteva intorno agli … Continua a leggere

la nebbiolina gialla

è quella che aleggia su Milano questa mattina. sotto un cielo grigio e plumbeo, l’aria fredda dell’autunno che si avvicina, dal 12° piano si vede questa strana cappa che copre la città e i dintorni. sarà l’inquinamento o qualche strano sortilegio?

un saluto ai prof

a tutti i prof. questa settimana voglio iniziare con un saluto particolare per questa categoria bistrattata dove il confine tra impegno reale e ignavia è particolarmente labile. se pensate un po’ tutti noi dobbiamo qualcosa a un prof. madri o padri putativi per il periodo dell’adolescenza, beceri guardiani del vivere civile, comprensivi e commoventi quando vogliono aiutare qualcuno che si … Continua a leggere

disperati

oggi è stata una bella giornata a Milano, così ho deciso di fare una passeggiata in bicicletta lungo il Naviglio Martesana con mio figlio. Tra i tanti angoli nascosti della città abbiamo trovato anche un accampamento di zingari (non tanto nascosto) e una serie di baracche in riva ai corsi d’acqua dove abitano e sopravvivono alcuni disperati. se penso che … Continua a leggere

Caro Presidente, lasciatemi morire

l’argomento è l’eutanasia. di per sé, nulla da eccepire. l’accanimento terapeutico non si capisce se serve per il bene dell’ammalto, se serve a scopi di ricerca o se serve a soddisfare le voglie dei medici curanti. ma se uno veramente sta male e dalla propria morte altri ne trarrebbero benefici (ad esempio una cospicua eredità) come si fa a sapere … Continua a leggere